Bbuble

Nayla Voillemot ha fondato Bbuble nel 2016, « per caso » come lei stessa spiega. Prima ha immaginato e indossato un braccialetto con lettere di perline, poi ne ha fatti alcuni per le sue amiche su loro richiesta, prima che il marchio Ba&Sh iniziasse a venderli nei suoi negozi. In questa storia familiare in cui marito, figli e nonna sono coinvolti al 100%, i gioielli rivelano piccole parole, messaggi o nomi di persone care.

Bbuble