Vanessa Bruno

Nel 1996, la parigina Vanessa Bruno lancia la marca omonima. Ispirata dalle origini danesi di sua madre, dall'eleganza francese e dagli anni '60 e '70, Vanessa Bruno promuove una moda moderna e rinfrescante che mette in risalto la femminilità. L'interpretazione della moda di Vanessa Bruno è semplice ma innovativa. Vanessa Bruno crede che i bei capi siano soprattutto capi base e di qualità che possano facilmente essere abbinati. I tagli sono semplici e i materiali pregiati e scelti con cura, per delle collezioni improntate sul vestiario classico ma senza dimenticare delicatezza e femminilità. Il capo must-have che ha contribuito a rendere famosa la stilista è senza dubbio la shopper con paillette: fedele al suo stile, Vanessa Bruno rivisita e impreziosisce un articolo in apparenza semplice. Ed è così che interpreta la moda: abiti intramontabili che impreziosiscono tutte le donne. Per saperne di più

Vanessa Bruno