Guida Shopping

Come organizzare il baby shower perfetto

Come organizzare il Baby shower perfetto ?

Cos’è un baby shower ?

È quella piccola festicciola pre-nascita per festeggiare la futura mamma e il suo bebè. Il baby shower ha origini anglosassoni, ma, ad oggi, questa usanza vanta milioni di adepti in tutto il mondo.

 

CHI INVITARE AD UN BABY SHOWER ?

Di solito partecipano solo le donne! Migliori amiche, colleghe, mamme, suocere, sorelle, vicine e cugine parteciperanno all’organizzazione della serata. Ovviamente i ragazzi che non saranno terrorizzati all’idea di passare una serata ultra girly saranno i benvenuti!

 

 

QUALI SONO I MUST-HAVE DI UN BABY SHOWER ?

Innanzitutto una futura mamma e le sue amiche, poi delle belle torte realizzate con lo stampo « eat me » di Suck UK e delle bevande analcoliche di ogni colore ; ma anche delle ghirlande decorative come quelle di Muskhane e Numero 74, o delle palle di carta e dei pompons come quelli di Engel, piatti, bicchieri e posate in melamina di Rice e dei palloncini WorldWide Co… Degli ateliers Do it Yourself con i kit di Seedling e dei rotoli di Masking-tape, quiz e giochi in tema maternità, una macchina fotografica divertente come quelle di Lomography per immortalare tutto, la musica giusta (perché non un Karaoke ?)e infine una torta fatta di pannolini (= tradizione anglosassone che consiste nel realizzare una torta a più piani con i pannolini del bebè…).

Cosa si regala a un baby shower ?

È l’occasione per viziare la futura mamma e il suo bebè. L’ideale sarebbe partecipare tutti insieme per regalarle un corredo e tutto il necessario per la cameretta del nascituro. Potrete chiedere alla festeggiata di preparare una wish-list così i vostri regali soddisferanno perfettamente i suoi bisogni e desideri. Gli invitati potranno fare una colletta in modo da poter regalare un pezzo di arredamento davvero bello e utile : un letto evolutivo di Œuf NYC, Laurette o Leander, un fasciatoio di By bo design o Combelle, una sdraietta Charlie Crane, un seggiolone Budtzbendix, Supaflat o Micuna… Potrebbe essere l’occasione giusta per regalare anche della bella biancheria da letto: sacchi nanna, paracolpi e copripiumini di Numero 74, Lab, Pigmée e April Showers, un plaid Garbo o Rose in April, un tappeto Varanassi, Muskhane, Pilepoil o Bobo choses, dello stile liberty come quello di Pigmée o Lab. Bavaglini e fasce Bonton. Una poetica lampada da notte di Zoé Rumeau, Egmont, Tsé & Tsé associées, Lapin and me o white english rabbit… Dei cuscini da mixare a piacere come quelli di La cerise sur le gâteau, Numero 74, ferm Living, lab, areaware o di Lorna Syson… Una giostrina diThe butter flying, trousselier o flensted…

Insomma le parole d’ordine sono regali, divertimento  e relax. Il baby shower deve essere una specie di merenda di compleanno per delle bambine cresciute!